Domande frequenti

Le vostre domande e risposte sul freno di boma Walder®

Cerchiamo di portarvi il migliore servizio possibile. Per qualsiasi questione che non troverebbe una risposta in questo sito, non esitate a contattarci.

Anche una strambata volontaria resta un manovra delicata
Il freno di boma Walder® vi preserva di ogni pericolo corporale o materiale.
Non dimentichiamo che, in quanto capo di bordo, la nostra responsabilità è impegnata e che abbiamo obbligo di mettere tutto in opera per assicurare la sicurezza delle persone imbarcate, famiglia o amici. Attrezzarsi di un freno di boma è una domanda di buonsenso dunque, l’atto di una persona responsabile.
Non dimentichiamo infine, in più della sicurezza, la comodità e la tranquillità di spirito portato.
Nella parola ”  Piacenza”, c’è di accesso la parola ”  Piacere.”

Assolutamente, l’installazione del vostro Walder® è un gioco di bambino e non presenta difficoltà. Vi basta rispettare un buono insediamento per ottenere tutta l’efficacia ed il potere del vostro freno di boma. Ogni apparecchio è consegnato con la sua avvertenza di installazione e di utilizzazione.

Contrariamente alla ritenuta di boma che come il suo nome l’indica, trattiene e blocca la boma con tutti i pericoli che ciò implica, sradicamento, rompi, partenza al lof, il freno di boma Walder® lascia passare lentamente la boma ed in dolcezza.
Di più qualche o la mura, il Walder® è a stazione e non necessita di salire sul ponte poiché non è utile armare e di dégréer qualche cosa.
Durante la strambata volontaria o intempestiva non si tocca infine, a niente e si lascia il freno di boma Walder® occuparsi del passaggio della boma senza intervenire dunque.

Il vostro freno di boma Walder® non necessita di colloquio particolare:  una risciacquatura all’acqua chiara, come lo fate per la vostra barca a vela. Pensate solamente ad urtare in grande la cima per sciacquare bene l’interno della gola dei mozzi.

Non tutto! La tensione va a permettere la frizione e dunque la frenata dello spostamento della boma di un bordo sull’altro. In una parola, che la strambata sia accidentale o volontaria, non toccate a niente. Il vostro freno di boma Walder® si occupa di gestire in dolcezza e lentamente il passaggio della boma.

In più del ruolo primordiale portato per una strambata in dolcezza ed in sicurezza, il freno di boma WALDER permette di posizionare e stabilizzare la vostra boma dove lo desiderate, e così aiutarvi per imbrogliare la vela, prendere un’animella, immobilizzare questa al porto o all’inumidimento.

Tendiamo spesso a credere che il freno di boma è unicamente indispensabile all’epoca delle grandi traversate. Ora è tutto tanto indispensabile, se non è di  più, all’epoca di navigazione costiera, stesso per una semplice uscita alla giornata. La direzione del vento non è difatti sempre molto invalsa ed il rilievo vicino alla costa può generare dei venti tornanti o survente. Qualche volta anche resta più di mare che di vento. In tutti questi casi di figura dove il rischio di strambata selvaggia è molto presente, è molto utile di essere attrezzato di un Walder®.

Anche se il freno di boma Walder® sostiene anche il ruolo di un vang classico, è completamente compatibile con vostro vang rigido. Potete conservarlo senza problema dunque. Posizionate il vostro freno di boma dietro quello li.

Raccomandiamo di utilizzare una cima prato-distesa ma agile di tipo drizza in poliestere. Attenzione di non utilizzare un diametro troppo importante per la gola dei mozzi.

La regolazione del vostro Walder® si effettua semplicemente per il ritorno di cima alla cabina di pilotaggio. Ciò che permette di adattare la tensione senza avere ad arrampicarsi sul ponte per aggiustare qualunque cosa sia. Così qualunque sia le condizioni e la forza del vento, restate in sicurezza.

Assolutamente, il freno di boma Walder® fissato sotto la boma segue i movimenti di questa. All’infuori delle andature portanti, vi basta rilasciare un poco la tensione dell’estremità.

Se il vostro grande velo è completamento steccato, di preferenza scegliete il modello attrezzato di braccio-guida doppio in acciaio inossidabile.

Così infatti il vostro freno di boma Walder® frena troppo, parecchie cause sono possibili.  Ciò può provenire dall’estremità impiegata:  un diametro troppo grosso che si blocca nella gola dei mozzi.La cima è consumata o irrigidita soprattutto dal sale e non permette più lo scivolamento nella gola dei mozzi.
E necessario dissalarlo correttamente dunque, per esempio lasciando immerso tutta una notte nell’acqua chiara.
Infine, potete ritirare un giro di cima e potete restare a due giri. Il terzo giro non è difatti sempre necessario.

Ciò non dà nessuno problema, spediamo il freno di boma Walder® nel mondo ovunque. Due soluzioni si offrono a voi :
O ve lo mandiamo al vostro domicilio e voi lo portate nei vostri bagagli.
O ve lo spediamo  dove si trova la vostra barca a vela, porto o marina o dagli amici all’esteri.

[/vc_row]